la Malva è una pianta dai fiori rosa con striature violacee, fiorisce da giugno a settembre.

Proprietà benefiche :

proprietà emollienti, antinfiammatorie delle mucose e di regolatore intestinale.

Per esempio è usato come lassativo, come protettivo delle stomatiti ed è usato come rimedio per la tosse. I componenti che conferiscono proprietà terapeutiche sono costituiti da mucillagini, tannini, antociani, zuccheri, olio essenziale, vitamine (A, B e C) e pectine.

Utilizzo erboristico:

Sono utilizzate i fiori, boccioli fiorali e le foglie tenere per l’estrazione dell’olio essenziale o per l’essiccazione e il relativo consumo come infuso.

Utilizzo in cucina:

I germogli, le foglioline e anche i fiori freschi vengono utilizzati come delicati ingredienti di insalate primaverili. Ma non solo risultano ottimi nell’insaporire risotti o minestre (eliminare dalla foglie la costolatura e poi finemente tritate). Sarebbe buona abitudine accompagnare nei pranzi le pietanze con tè di malva per avere un giovamento dalle proprietà di questa ottima pianta.